La ricetta di gamberetti e fagioli cannellini è proprio squisita. Ma fornisce anche alcuni importanti benefici per la salute. E farla è davvero semplice.

Proprietà nutrizionali di gamberetti e fagioli

Gamberetti

I gamberetti sono ipocalorici.  Infatti 100 g di prodotto fresco apportano soltanto 71 kcal. Dal punto di vista nutrizionale sono una buona fonte di proteine e sali minerali. Forniscono iodio, zinco, ferro, calcio, fosforo e magnesio. Si tratta di sostanze indispensabili per rinforzare l’organismo, sia per la struttura scheletrica che muscolare. Ma sono fondamentali anche per la salute della pelle, del sistema nervoso e cardiovascolare. Le vitamine invece sono poco rappresentate e tra queste troviamo essenzialmente quelle del gruppo B.

Inoltre i grassi sono presenti in minima percentuale (1-2%). Si riscontrano soprattutto i grassi buoni o omega 3, che favoriscono l’eliminazione dei trigliceridi, preservando la salute delle arterie. Ma attenzione perché vi è anche il colesterolo nella quantità di 150 mg in 100 g. In aggiunta nei gamberetti di mare il contenuto di sodio è piuttosto elevato. Per questi due motivi non possono essere consumati in grande quantità.

Fagioli

I fagioli sono molto nutrienti, grazie ad un elevato contenuto di proteine vegetali, carboidrati, vitamine e sali minerali. In particolare hanno un buon contenuto di acido folico e isoflavoni: due sostanze importanti per la salute delle donne. Apprezzabile è anche il contenuto di potassio, che risulta necessario per regolare la pressione sanguigna. Mentre i grassi e il colesterolo sono quasi del tutto assenti. In aggiunta questi legumi sono anche un’ottima fonte di fibre, utile per il regolare transito intestinale.

Ricetta di gamberetti e fagioli cannellini

Ingredienti per quattro porzioni

  • Gamberetti freschi: 500 g
  • Fagioli cannellini lessati: 400 g
  • Cipollotto fresco: metà
  • Passata di pomodoro: 100 g
  • Olio extravergine d’oliva: 40 g
  • Paprika dolce: un pizzico
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite i gamberetti e lavateli bene sotto l’acqua corrente. In genere i gamberetti freschi sono migliori, ma potete usare anche quelli surgelati.
  2. Se usate i fagioli cannellini in scatola, sciacquateli prima dell’impiego.
  3. Poi tagliate metà cipollotto a fette sottili e soffriggetelo in una padella con un filo d’olio.
  4. Quindi unite i fagioli e la paprika e fate insaporire insieme.
  5. Aggiungeteci la passata di pomodoro, mezzo bicchiere d’acqua e il sale. Poi abbassate la fiamma, appoggiate un coperchio e fate cuocere per 15 minuti.
  6. Quindi inserite anche i gamberetti e fate proseguire la cottura ancora per 10 minuti.

© Riproduzione riservata